Category Archives: In Evidenza

Voci d’Argento Mantova 16 17 Dicembre Convegno Seminario

schermata-2016-11-23-alle-20-22-27

Fondazione Onlus Mons. A.Mazzali via Trento 10 Mantova
con il patrocinio del comune di Mantova

Voci d’Argento “La musica della vita” 16-17 Dicembre, Mantova

Venerdì 16 Dicembre 2016 CORSO DI FORMAZIONE
Musicoterapia nelle RSA
Laboratorio attività corale con anziani e malati di Alzheimer condotto da Roberto Bellavigna 
Con la straordinaria partecipazione del coro “Voci D’argento” primo coro Alzheimer italiano

Sabato 17 Dicembre 2016 CONVEGNO
Voci d’Argento- La musica della vita
Relatori: Luigi Grezzana (geriatra), Giacomo Downie (musicoterapeuta), Giovanni Gelmini (geriatra), Renato Bottura (geriatra), Calo Farina (animatore), Vanessa Nosari (educatrice professionale) Roberto Bellavigna (musicoterapeuta)

Crediti ECM
sede Fondazione Mons. A. Mazzali Onlus via Trento 10 Mantova
per info: 0376 209208 formazione@fondazionemazzali.it

Scarica Brocure
Scarica depliant

OnLine www.lamusicadellavita.eu

1379385_599032010161104_1765020097_n1

Che cos’è la musica per te?
E’ è la domanda che ci siamo posti, ed è la domanda che abbiamo rivolto alle persone incontrate nei laboratori di musicoterapia, nei luoghi comuni dove amici conoscenti e familiari ascoltavano brani e canzoni di vecchi ricordi, domanda posta ai ragazzi delle scuole, ai giovani nelle piazze, agli adulti nelle osterie dove insieme si intonavano canti,   agli anziani….

“senza la musica non potrei vivere”… “la musica è tutto”… “la musica è la voce dell’anima” … “la musica è la mia compagna di vita” … “la musica non sò cosa sia …ma è bellissima” … “la musica è un’amica sincera che non mi ha mai abbandonato” … “la musica è qualcosa di cui ho bisogno” … “la musica è un cantante” … … …

sono alcuni dei commenti… il suono, il silenzio, un canto,  la musica che accompagna e  ci sostiene, ci culla, aumenta il ricordo fino ad amplificarlo, rimane quando il ricordo affievolisce, è gioia e dolore,  diventa persona e innamoramento, è  dedica all’altro,  carezza, appoggio… ci aiuta a guardare al futuro, è forza e coraggio, è marcia, danza, cammino; la musica è … la vita…

è stato quindi facile … poi ipotizzare di “stimolare alla vita” attraverso la musica per sostenere la malattia o semplicemente curare il nostro quotidiano perché il benessere passa da una buona prevenzione e la prevenzione passa attraverso buone relazioni, incontri umani comuni, scambi artistici e creativi  … passa per l’Esserci

 in casa, in un centro socio educativo, in piazza, in auto, ovunque abbiamo ipotizzato si potessero produrre creativamente incontri musicali…
Per questo è nato un progetto interattivo ed internazionale www.lamusicadellavita.eu che concretamente si pone l’obiettivo di:

–     fare scambi interculturali attraverso la musica e l’arte
–     recuperare il patrimonio artistico e umano dei canti dei nostri nonni di noi e dei nostri figli
–     creare volontari musicisti e artisti pronti a partire per regalare sogni e donare spettacoli
–     avviare seminari nazionali ed internazionali di musica relazione e terapia
–     rispondere a domande, porsi domande e fare ricerca insieme
–     creare spettacoli ‘estemporanei’ flash music incontri musicali itineranti
–     raccogliere idee e patrimoni personali di racconti musicali
–   proporre giornate di studi e di scambi,  momenti vivaci, divertenti, liberatori, per ribadire il senso del vivere, l’importanza del gioco, l’essenza dello stare insieme
–     creare aule attrezzate per la produzione e ascolto musicale
–     relazionarci con personale medico, animatori, insegnati, educatori, famigliari sul tema musica
–     riflettere sul significato di cura in musicoterapia e sul concetto del cosa funziona…
–     raccontare ad operatori, terapisti, psicologi, e gente comune che la “miglior cura” è nella proposta “io ci sono per te” è da questo che il mezzo si fa strumento
–     creare dediche per momenti speciali con creazioni musicali personalizzate e lettura di scritti
–    creare playlist di ascolto per malati di Alzheimer a partire dall’analisi del loro vissuto sonoro per tornare al ricordo e alla relazione

La musica della vita nasce e vive a partire dalla nostra stessa esperienza segnata ogni giorno dal nostro essere musicali, il nostro suonare, l’essere musicisti professionisti, musicofili o appassionati, attori del suono, disegnatori delle altezze…… innamorati della musica www.lamusicadellavita.eu 

Il sito La musica della vita nasce per documentare, accomunare gli intenti, promuoviamo idee e le poniamo alla libera condivisione e al sostegno dei naviganti……

lamusicadellavita.eu nasce da un’idea di Roberto Bellavigna…

Alzheimer playlist

savvy-headphones-cropped_t670x470 14.54.22

Richiedi una compilation progettata per le persone affette da demenza.

Uno o più musicisti, musicoterapeuti esperti, con lunga esperienza di lavoro con persone malate di Alzheimer, metteranno a disposizione le proprie conoscenze per supportare ed accompagnare i Caregiver (famigliari, operatori, amici) nella loro quotidianità, progettando un ascolto di brani (Playlist) che sia legato al rilassamento, ai ricordi, alla personalità specifica dell’anziano.

Le Playlist saranno individuali, chi intende aderire dovrà rispondere alle domande del Modulo di Richiesta per dare la possibilità a noi di studiare e realizzare una sequenza di brani musicali  appropriata caso per caso.
Le Playlist saranno, se possibile, inviate via mail, o utilizzabili sul servizio musicale online Spotify, o caricate ed inviate via posta ordinaria su supporti di salvataggio (pennetta usb per essere riprodotte su lettori mp3 in cuffia).

Nonostante il progressivo deterioramento delle sue facoltà cognitive e funzionali, in moltissimi casi il malato di Alzheimer è in grado di ricordare le melodie e spesso anche le parole di motivi che sono stati la colonna sonora della sua vita.
Quale la spiegazione? Secondo gli esperti probabilmente il motivo è che la musica coinvolge l’individuo principalmente sul piano emozionale e non su quello cognitivo. 
E sono le emozioni a riportare a galla le parole di una canzone o il suono di uno strumento. “Il potere del suono che restituisce al demente ponti privilegiati di comunicazione”

Brano tratto da “Musicoterapia con il malato di Alzheimer”
Autori vari,  pubblicato da: Alzheimer Italia e Progetto Anziani Musicoterapia

Un’ascolto quotidiano musicale rinforza la comunicazione, crea nuove attività, rilassa e predispone al dialogo, incrementa soluzioni positive.

Si richiederà ai partecipanti un feedback per capire come e quando l’intervento musicale abbia o meno avuto un riscontro positivo.

Questo è uno spazio in via di costruzione, lo aggiorneremo  con la partecipazione di chi avrà desiderio di conoscere e approfondire. Chi è interessato al progetto  può contattarci sin da subito alla mail roberto.bellavigna@gmail.com

Tutti gli aggiornamenti su www.lamusicadellavita.eu nella sezione dedicata

Dedicato a…

corso-di-musica-3

Verrà realizzato un corto con nome e cognome della persona destinataria della dedica.
Sono piccoli video creati da 
un musicista professionista a cui un famigliare, amico, operatore socio sanitario richiede LA DEDICA per una persona  cara…… un anziano in casa di riposo un malato in ospedale… un amico lontano
Si possono richiedere brani conosciuti, ma si possono anche creare brani inediti pensati per la persona…
In questo caso saranno necessari spunti  che ispirino la creazione musicale: un ricordo, un’immagine, una fotografia, (della persona o di un luogo caro o di un oggetto a cui la persona è legata) …e qualsiasi indicazione che possa essere utile.

Le dediche condivise sui canali video online e nei social network,  verranno pubblicate nella apposita sezione sul sito www.lamusicadellavita.eu

Per contattarci scriveteci alla mail roberto.bellavigna@gmail.com

per maggiori info consultare la pagina dedicata su www.lamusicadellavita.eu

Una giornata con noi…

DSC01157-copia

Realizziamo eventi di una giornata nella Vostra struttura. Portiamo il materiale, la musica, l’allegria, il senso del comunicare, la voglia di stare insieme. Musica come risorsa del quotidiano. Nello specifico: Centri ricreativi anziani:  -Attività di ascolto guidato -Laboratorio musica per riattivazione del movimento -Lezioni Concerto -Allestimento spettacoli di Opera e Operetta -Musica relax -Raccolta e registrazione canti popolari Centri diurni anziani con anziani affetti da Demenza -Caffè Alzheimer musicale Famiglie con anziani affetti dalla malattia di Alzheimer -Partendo dal vissuto dell’anziano: La musica del ricordo…. per ricordare -Attivazione musicale con la presenza dei famigliari Asili e scuole materne, prime classi scuole primarie: -Alla scoperta della musica laboratorio -Musica gioco movimento danze guidate -Propedeutica musicale per maggiori info consultare la pagina dedicata su www.lamusicadellavita.eu [youtube]http://youtu.be/KLRH2IBTy64[/youtube]